Joli Mai: il ritorno di Daphni, in attesa di Caribou

“Mi prenderò del tempo per lavorare al progetto Daphni”

Queste le parole di Dan Snaith al termine del tour di Our Love, suo ultimo album come Caribou.

Di tempo ne è passato il giusto per tirare fuori un nuovo disco: come lui stesso ci comunica sui suoi social, Joli Mai esce oggi 6 ottobre 2017 con un giorno d’anticipo rispetto la data precedentemente annunciata. Si tratta del secondo progetto di Dan Snaith autografato Daphni, dopo Jialong (2012, Merge Records), ed invece dell’ottavo album in diciassette anni del producer canadese, a 3 autunni dal suo ultimo lavoro, Our Love (as Caribou, 2014, City Slang/Merge Records).

Un ora e dodici brani che ripercorrono fondamentalemente il materiale sonoro che Dan ha utilizzato qualche mese fa per ‘fabriclive.93’, mix appositamente creato per lo storico club londinese Fabric. Un estratto e rielaborazione quindi da quella collaborazione, della quale potete avere un assaggio dal video presentazione qui sotto:

Di seguito la tracklist di Joli Mai. L’ascoltiamo con estremo piacere, aspettando però con ancora più ansia il ritorno di Dan sottoforma di Caribou.

1. Poly
2. Face To Face
3. Carry On
4. Vulture
5. Xing Tian
6. Vikram
7. Tin
8. The Truth
9. Hey Drum
10. Medellin
11. Joli Mai
12. Life’s What You Make It

 

Meridionale trapiantato al nord e studente di psicologia in quel di Padova. Osservo con attenzione, passeggio ed amo l’inverno. Ascolto e giudico senza saper suonare nemmeno il campanello, quindi prendetemi sul serio nella giusta misura.

Comments are closed.