dischirotti.live: il terzo appuntamento del lunedì antistress

Abbiamo già raggiunto il terzo mese dell’anno 2019 e il festone di capodanno a cui abbiamo partecipato pare essere già lontano, così come il lunedì non ci aiuta a far cominciare bene la settimana fatta di impegni e di lavoro. Il fine settimana ha consumato la nostra batteria che ci ha dato energia e serve un ottimo ricaricatore: dischirotti.live.

Ritorna per il suo terzo appuntamento il concept di dischirotti stasera 11 marzo: alle ore 21.00 si apriranno le porte del Jazz Club di Torino, punto d’incontro della miglior musica italiana emergente e i nuovi progetti legati alle arti visive e non solo. dischirotti.live nasce dal bisogno di ampliare le proprie vedute, di mettersi in gioco in prima linea e di non accontentarsi di rimanere in superficie, ma di scavare nel profondo del panorama artistico della nostra penisola. L’arte non è più fine a sé stessa ma si unisce con armonia al design, alla comunicazione e ai nostri occhi, che ci permettono di vivere le emozioni.

«Vogliamo creare conforto attraverso la conoscenza, comunicare le storie nascoste delle usanze comuni, raccontare cosa si cela dietro un semplice gesto che oggi riteniamo scontato, risaltando gli usi e costumi locali»; sono le parole di Raffaele Bartoli e Matteo Bresaola, coloro che hanno dato vita a dischirotti.live che vuole mettere in risalto anche il territorio piemontese.

Non può mancare l’apporto di un altro grande protagonista come Band Management che, nel suo primo anno di attività, ha già collezionato diversi traguardi e messo in piedi dei format musicali all’avanguardia; dischirotti.live è un’altra bella prova che porta sotto le luci il duro lavoro di Band e la sua affidabilità, a dimostrazione che la vita è un gioco e loro ci giocano.

Alle 21.00 partirà “Sunday Selection”, una playlist targata dischirotti e nata dall’esigenza di Sara Borello di collezionare la musica terapeutica in una raccolta. L’idea centrale è che il relax è un momento per il proprio benessere, uno “staccare la spina” per poter liberare la propria mente e lasciar riposare il nostro corpo. “Sunday Selection” è un viaggio tra il jazz d’autore, il new soul e la nuova musica sperimentale, un velo che ci accarezza dolcemente.

Anche un comodo salotto piò essere il giusto mezzo per potersi rilassare e le parole di Cecilia Arata sono quella scossa del nostro monotono lunedì, con la graphic designer – che ha recentemente collaborato con la band torinese TSAO! – che condividerà idee e aspetti innovativi sulla relazione tra arte e musica.

Anche il nostro udito ha bisogno di essere deliziato: alle 22.15 sarà il turno di Nebbiolo, cantautore piemontese che vedrà l’esordio discografico con “Un classico” il prossimo 15 marzo, per Libellula. L’album parla dei rapporti umani con estrema delicatezza, tra l’amore e l’amicizia. Niente di troppo ricercato perché è proprio la semplicità ad essere il punto di forza di questo lavoro e di come migliorare la propria condizione emotiva.

Vi abbiamo convinto? Allora aspettate con maggior gioia il lunedì perché l’appuntamento dischirotti.live non si può saltare.

Partecipa a dischirotti.live su Facebook
Segui dischirotti su Facebook e Instagram
Segui Band Management su Facebook
Segui Jazz Club Torino su Facebook

Facebook Comments

More from Luca Basso

Carl Brave – Notti Brave

Dopo aver raccontato assieme a Franco126 la sua vita in maniera romantica...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *