Funk Shui Project e Davide Shorty assieme per il singolo “Reboot”

I Funk Shui Project, collettivo torinese, e Davide Shorty, noto rapper, cantante e beamaker, si sono riuniti per rilasciare assieme il nuovo singolo “Reboot” per Totally Imported distribuito da Artist First.

Il brano trova la sua genesi e il suo compimento nell’arco della prima settimana di quarantena imposta a tutta Italia a causa dell’epidemia di Coronavirus mentre Davide Shorty, ormai da più di dieci anni a Londra, si scontrava con l’emergenza inglese ancora all’inizio, con tutti i dubbi del caso. Il brano vuole essere un grido di speranza, una lettera d’amore al mondo, alla vita, che risuona ricordandoci cosa ci rende veramente simili e uniti.

Ascoltalo ora:

More from Luca Basso

“Alba Verde”, il nuovo singolo di Kiave con Godblesscomputers

Dopo un’assenza di oltre un anno dalla scena musicale italiana, si ripresenta...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *