LazioSound, ritorna il programma a sostegno dei giovani musicisti con la seconda edizione

Dopo il successo della prima edizione, la Regione Lazio presenta la seconda edizione di LazioSound, il programma – realizzato attraverso la propria società strumentale LAZIOCrea – per sostenere la produzione, promozione, distribuzione e l’internazionalizzazione dei giovani musicisti under 35.

Il programma generale prevede 4 azioni, e la prima ad essere promossa sarà LAZIOSound Scouting, seconda edizione di un contest riservato ai giovani musicisti emergenti che dal 14 ottobre fino al 25 novembre potranno candidarsi gratuitamente caricando direttamente il loro brano sul portale del progetto www.regione.lazio.it/ LAZIOSound.

LazioSound è finalizzato alla valorizzazione dei talenti del Lazio, per diffondere la cultura musicale giovanile e favorire nuova produzione artistica, incentivandone la presenza sul mercato.

Saranno cinque le categorie relative ai generi musicali. Le opere candidate verranno esaminate da una giuria di qualità costituita da alcuni dei protagonisti del panorama musicale nazionale che selezioneranno i primi cinquanta semi-finalisti.

  • GOD IS A PRODUCER (elettronica): Claudio Coccoluto (Dj e Producer), Donato Dozzy (Dj e Producer), Andrea Esu (Direttore Artistico Spring Attitude Festival, L-Ektrica)
  • SONGWRITING HEROES (pop, indie, rock, folk): Roberto Bob Angelini (musicista), Gianmarco Dottori (cantautore/ Spaghetti Unplugged)
  • URBAN KING (rap / urban) : Iceone (dj e producer), Drone126 (dj e producer), Matteo Lalli (Direttore Artistico Smash)
  • JAZZOLOGY (jazz): Mario Ciampà (direttore artistico Roma Jazz Festival) Ainè (Cantante / Songwriter).
  • I LOVE MOZART (classica): Andrea Lucchesini (direttore Accademia Filarmonica Romana), Silvia Cappellini Sinopoli (pianista)

Al termine di questa prima fase, verranno selezionati i primi dieci semi-finalisti per ogni categoria, che dovranno sottoporsi a una seconda votazione, questa volta dal pubblico, che potrà votare on line. I restanti tre finalisti per ogni categoria, si esibiranno poi live in un grande evento dedicato allo Spazio Rossellini, gestito da ATCL per Regione Lazio. Tutti i quindici finalisti verranno poi ospitati a Radio Rock.

cinque musicisti vincitori del contest, inoltre, verranno accompagnati passo passo nella produzione, promozione, circuitazione, formazione e distribuzione discografica. In particolare, ogni vincitore verrà sostenuto nella produzione artistica ed esecutiva di un brano e di un videoclip, nella distribuzione sulle piattaforme digitali del brano prodotto e in una serie di consulenze e supporti operativi relativi alla comunicazione social e alla promozione stampa. I video verranno invece rilanciati sui principali media web italiani di settore) mentre sul fronte del sostegno all’internazionalizzazione verrà realizzato un live/show case e un’intervista con un media di settore di rilevanza internazionale.

Il vincitore assoluto di tutti i contest, invece, che verrà decretato durante la finalissima, sarà premiato con la produzione professionale di un intero album.

More from Feline Wood

Feline Awards: the 20 Best Songs of 2019

Venti canzoni per raccontare il 2019 non è cosa da poco, ma...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *