Morto il rapper Jimmy Wopo, ucciso in una sparatoia

Non bastava la morte del giovane e talentuoso XXXTENTACION, morto ieri in seguito a un colpo di pistola mentre usciva da un negozio: anche il 21enne emergente Jimmy Wopo è stato ucciso a Pittsburgh, sua città natale.

Travon Smart – il vero nome del rapper statunitense – è stato vittima di un agguato da parte di ignoti, che hanno fatto partire diversi colpi verso la sua auto. Nella sparatoia Wopo ha perso la vita, mentre l’altro uomo che si trovava con lui in auto è rimasto gravemente ferito.

Un altro talento ci lascia, mentre la sua carriera stava fiorendo negli Stati Uniti. Il giovane era già stato rimasto coinvolto in una sparatoia e si era trovato pochi minuti prima con il suo agente per discutere di un contratto con un’importante etichetta.

Facebook Comments

Tags from the story
, , ,
More from Luca Basso

Massive Attack: annunciate tre date in Italia

A vent’anni da quel capolavoro di “Mezzanine”, i Massive Attack hanno deciso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *