Soap & Skin: unica data estiva italiana al Ferrara Sotto le Stelle

La giovane cantautrice austriaca Anja Plaschg in arte Soap & Skin è il primo ospite annunciato al prestigioso festival Ferrara Sotto le Stelle per la sua edizione 2019. L’artista si esibirà il 25 giugno in quella che è stata annunciata come sua unica data estiva in Italia dopo la data del 8 Aprile al Santeria Social Club di Milano.

Anja non è nuova a Ferrara, si infatti è già esibita sul palco del Castello Estense nel 2012 in occasione del tour del suo penultimo album Narrow. 

A distanza di sei anni da questo intenso lavoro musicale Soap & Skin ha pubblicato nel 2018 il suo terzo album dal doppio titolo From Gas to Solid / You Are My Friend che la vede prendere le distanze dalle intense atmosfere cupe e funeree del suo precedente lavoro per abbracciare uno stile più sognante e meno drammatico, segnale forse di una ritrovata serenità dopo una vita travagliata che ha influenzato pesantemente la sua poetica. Se i suoi primi lavori erano caratterizzati da testi cupi e pessimisti e dal suono romantico del pianoforte in questa sua ultima opera Anja esibisce un nuovo stile fatto di atmosfere distese e sognanti, sempre malinconiche ma raramente drammatiche o arrabbiate appellandosi quasi esclusivamente all’uso dell’elettronica e della propria voce unica e immediatamente riconoscibile. “Volevo creare un mondo in cui mi sentissi al riparo. Ero alla ricerca di qualcosa che mi desse sollievo. L’album parla di separazione, perdono, guarigione e ricordi spaventosi.” Con queste parole Anja parla del suo terzo album.

Non ci resta che aspettare con ansia l’arrivo di questa straordinaria artista in Italia per poterne assaporare l’opera dal vivo nella splendida cornice del Castello Estense e lasciarci nuovamente rapire dalla sua forza espressiva unica nel suo genere.

Qui trovate le il link per l’acquisto dei ticket.

Nell’attesa, uno dei brani più belli dello scorso album “FROM GAS TO SOLID / YOU ARE MY FRIEN”, buon ascolto felines!

 

 

 

Facebook Comments

More from Marco Andreotti

One-Person Band: alla scoperta di Tash Sultana

PREMESSA: L’artista di cui si parlerà nelle seguenti righe si definisce di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *