lvca // MEOWING HYPE

L’Italia e il panorama nazionale sta vivendo un periodo in cui stanno proliferando diversi artisti che, bene o male, sono diretti verso quella musica indie che sta avendo successo grazie anche a vari artisti hip hop che hanno abbracciato sonorità un po’ pop e zuccherine, quelle che il pubblico generalista ama.

È difficile saper emergere con sonorità diverse da quelle che vanno di moda, ancor di più abbracciare sia le une che le altre: è proprio qui la forza di lvca, giovanissimo cantante e musicista originario di Bassano del Grappa che sa raccontare la propria (e la nostra) quotidianità sporcando ogni sua parola con immagini urbane e beat leggeri accompagnati dalla chitarra. “Tutti son capaci” direte voi, ma il coraggio sta proprio nel dare una chiara visione delle giornate con estrema sincerità.

La prima prova per Luca Rebellato è dunque “Metto Amore Tolgo l’Illusione”, EP uscito per Giada Mesi lo scorso 19 febbraio contiene ben sei tracce intime e distintive. Già quando si apre con “aprile non è un verbo” sfugge una sottile malinconia, un ricordo che difficilmente potremmo dimenticare. “il mondo non è un cerchio perfetto” è una riflessione interiore condita con figure materiali che noi tutti possiamo immagine, seguita da una fuggente “fuori da quel bar non offrivano cicche”. Con “la bronchite d’estate” il lavoro prende una piega più movimentata, ma che già si tranquillizza con “troppi film forse” e “pensieroso me”, che risulta essere l’inedito tra i brani presenti.

“pensieroso me” è una canzone particolare composta da una sola strofa, che si ripete cambiando l’ordine e capovolgendo le parole, e un solo ritornello, anche lui capovolto. Parla dei problemi che possiamo avere e delle situazioni in cui siamo soliti trovarci, ma se capovolti, possono avere una diversa chiave di lettura; parla di me, pensieroso e del pensieroso me.

Da non dimenticare l’apporto di Ilovenikobrens, altro giovane talento che proprio con “Metto Amore Tolgo l’Illusione” ha messo un mattone per le prossime produzioni con lvca, suo amico fin dal 2017; sono anche le sue sonorità a dare al tutto un sapore fresco.

Mettete le cuffie, lvca vi toglie il fiato.

More from Luca Basso

Feline Wood Awards 2018: Top 20 Canzoni

20. Mecna – 31/09 Data di uscita: 22 giugno Durata: 4:14 Label:...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *